Il Suono

Utilizzando la tecnologia a modelli fisici per emulare il comportamento dei tamburi acustici, può essere creato un kit dall'espressività superiore.

Alla ricerca di un'esperienza esecutiva realistica

Sin dai primi giorni delle V-Drums, Roland ha studiato i tamburi acustici e sviluppato una tecnologia a modelli fisici che ne riproducesse la vitalità in formato digitale. Questa tecnologia a modelli fisici esclusiva permette al batterista di suonare un kit con dinamiche complesse e naturali, con cambiamenti timbrici in tutto simili a quelli di un kit acustico. Ciò assicura che ogni V-Drums sia per prima cosa uno strumento musicale altamente creativo, espressivo e che stimola in egual misura la vostra ispirazione.

Trovare i suoni giusti per un'analisi approfondita, ricercando al contempo un'espressività che superi le specifiche

Con le batterie elettroniche convenzionali, la dimensione dei dati e la frequenza di campionamento vengono spesso presentati come misura della qualità sonora. Però questi fattori non sono veri indicatori della qualità finale e della natura espressiva del suono. Per creare prodotti con le migliori qualità audio e di suonabilità, analizziamo meticolosamente i suoni prodotti dai tamburi acustici. Un fattore di importanza critica in questo processo è il modo in cui il timbro degli strumenti viene registrato per l'analisi. Impieghiamo perciò tecnici del suono professionisti ed esperti per microfonare i tamburi con precisione, e ci serviamo di batteristi al vertice per assicurare che vengano catturati timbri e articolazioni ideali. Senza porre tutta questa cura in questo processo, sarebbe impossibile ottenere l'espressività musicale superiore che ha reso famose le V-Drums.

Una sorgente sonora che riproduce la ricca complessità dei suoni di batteria in un modo naturale e organico

I tamburi acustici producono un suono caldo e organico che è frutto dell'interazione di vari elementi all'interno dello strumento. Per esempio, un suono di rullante viene riconosciuto come tale quando la pelle viene percossa dalla bacchetta. Ma in realtà, la pelle, il cerchio, il fusto, la cordiera e l'ambiente svolgono tutti un ruolo nella creazione di questo suono, interagendo per produrre un timbro complesso e ricco. Il generatore sonoro a modelli fisici all'interno delle V-Drums è in grado di controllare tutti questi elementi del suono, per emulare fedelmente il timbro e il comportamento dello strumento originale. Il suono risultante è incredibilmente avvolgente ed espressivo, e non si trova in nessun altro kit elettronico.

Raccolta delle risorse sonore per l'analisi approfondita

I sound designer Roland viaggiano in tutto il mondo, alla ricerca dei tamburi acustici più rari e rinomati. Poi dedicano ore alla registrazione di questi suoni in studi di registrazione di alto livello, con tecnici del suono dalla grande esperienza, sperimentando e valutando sino a raggiungere il risultato perfetto.

Sorgenti sonore sviluppate da ingegneri che comprendono i dettagli più nascosti dei tamburi acustici

Ogni ingegnere Roland è uno specialista del suono, un esperto nello strumento scelto e nel suo settore dell'audio. I loro circuiti vengono integrati con le circuitazioni sonore di alta qualità necessarie per produrre i timbri superiori delle V-Drums.

Una tecnologia a modelli fisici che riproduce fedelmente l'ambienza e le risonanze di ogni timbro

L'ambiente e il luogo in cui vengono suonati i tamburi ne influenzano anche il carattere timbrico. Per questa ragione, i kit V-Drums sono dotati di potenti risorse di DSP che aiutano a dar forma all'esperienza sonora complessiva. Così come l'ambienza spaziale del luogo dell'esecuzione, la tecnologia a modelli fisici ricrea le risonanze che provengono dallo strumento stesso, incluse le risonanze dal fusto, o dalla cordiera del rullante, permettendovi persino di controllarle indipendentemente. L'ambienza del luogo e la risonanza del kit interagiscono, ricreando la ricca e avvolgente sensazione della batteria acustica.

AD2016

Il Modulo Sonoro per la Batteria TD-50

Il nuovo TD-50 è un potente modulo sonoro dedicato alla batteria, dotato della tecnologia Prismatic Sound Modeling, che permette ad ogni elemento del vostro stile esecutivo di essere catturato e tradotto con un dettaglio entusiasmante.

Creare modelli fisici della sorgente sonora vi permette di personalizzare la profondità del fusto, la sordina e molti altri aspetti

Uno dei grandi vantaggi di una sorgente sonora a modelli fisici è la flessibilità nella personalizzazione del suono. Per esempio, potete personalizzare la profondità del fusto, l'accordatura, la sordina, la posizione del microfono e altro ancora. Tale livello personalizzazione è reso disponibile in modo intuitivo e naturale: lo stesso modo in cui voi stessi e i vostri tamburi acustici potete produrre suoni originali con la massima semplicità. Il TD-50 vi permette di modificare le impostazioni dell'attacco o del rilascio senza influenzare il colore timbrico originale, grazie alla funzione Transient Editor di nuovo sviluppo.

Circuito stampato e design artistico

Per il TD-50, abbiamo fatto in modo che il convertitore DA (da digitale ad analogico) fosse in grado di gestire il suono superiore associato al kit V-Drums al vertice della gamma. Il circuito stampato finito è stato sottoposto ad un rigido processo di controllo qualità, inclusa la misurazione della forma d'onda che verifica e garantisce che la tecnologia produca prestazioni conformi al progetto.

  • L'Interfaccia

    L'obiettivo è quello di sviluppare pad e pedali che abbiano l'aspetto e il suono della loro controparti acustiche, ma senza il rumore

  • Tecnologia del Sensore

    Le tecnologie del sensore Roland svolgono un ruolo fondamentale nei nostri drum kit, garantendo una risposta veloce e permettendo la massima espressività.

  • History

    Nel 1997, Roland lanciò la V-Drums TD-10: il primo drum kit elettronico al mondo con pad dotati di pelli mesh. Nei vent'anni successivi, abbiamo continuato ad espandere il potenziale musicale di questa straordinaria famiglia di strumenti. E anche se sono già trascorsi vent'anni, per certi aspetti il viaggio è solo all'inizio.